HO FAME…

Oggi parliamo di cibo, anche perche’ qui il cibo fa veramente schifo, ma perche’ cavolo non riescono a cucinare in modo decente??? per cucinare la pasta non e’ necessario andare all’universita’… Andiamo con ordine. Iniziamo con i miei problemi in FAMIGLIA. La signora chemi ospita non e’ per niente nice, e’ una vera affarista. Ospita tre studenti alla volta, in … Continua a leggere

Chippie Day

Venerdi’ in Inghilterra era il Chippie Day. Innanzitutto e’ utile sottolineare che Chippy e’ il termine con cui gli inglesi chiamano comunemente Fish & Chips (cioe’ pesce e patatine) che e’ una delle poche tradizioni gastronomiche che possono vantare! La nostra insegnanate ha deciso di portarci in centro, organizzando una spedizione per assaporare questa “prelibatezza”. Siamo andati in 10 studenti … Continua a leggere

Speaker’s cornes

Domenica sono stata in giro per ponti londinesi! MILLENIUM BRIDGE, LONDON BRIDGE, TOWER BRIDGE, peccato che c’era vento.Il Millenium Bridge e’ un ponte solo per i pedoni ed e’ stato costruito solo per i pedoni: e’ tutto in acciaio. Sono stata anche ad Hyde Park e la cosa che mi ha colpito di piu’ e’ lo speaker’s corner, dove ciascuno  puo’ dire … Continua a leggere

londra – negozi

NeNel weekend ho fatto la turista! Sabato sono stata alla National Galleries: favolosa! E’ piena zeppa di quadri di artisti italiani. Si posso noleggiare le audioguide per ascooltare la descrizione delle opere. E’ un ottimo modo per fare esercizio di ascolto. E’ tutto gratis, e’ ben organizzato e mi ha rigenerata. Nel pomeriggio ho fatto un giroper vetrine, e sono … Continua a leggere

Church pub

Ieri sera sono stata con i compagni di classe al cosidetto CHURCH PUB. Praticamente e’ un pub in una chiesa, al posto del pulpito c’e’ il bancone con le birre…  Dentro e’ tutti in legno, il soffitto altissimo, con tre navate…niente di speciale ma un po’ particolare. Solo gli inglesi potevano inventare una cosa simile! E’ il punto di ritrovo … Continua a leggere

Camden Town – Covent Garden

Nel weekend ho fatto la turista e con il bus osno andata nel centro citta’ per vedere un po’ cosa mi aspetta nel 2008. Ho iniziato con le cose meno costose e piu’ interessanti: i mercatini. Sono soddisfatta. Camden Town E’ favolso. Ci sono un sacco di bancarelle a basso costo, dove si trovano abiti, accessori, scarpe, oggetti strani….solo a Londra si … Continua a leggere

Harrods

Sono stata al grande magazzino HARRODS!!! Ci sono andata per curiosita’, era la prima volta! Devo dire che si rimane un po’ stupiti, perche’ c’e’ di tutto ma non si puo’ compare nulla perche’ e’ tutto carissimo. Per l’ 80% e’ pieno di turisti che come me vanno li’ solo per curiosare. Da donna di marketing sono rimasta vermante abbagliata … Continua a leggere

abbonamento dei mezzi pubblici

Qui l’abbonamento dei mezzi pubblici si chiama OYSTER CARD e cosata una fortuna: 50 sterline! Purtroppo e’ impossibile circolare senza questa tesserina. Con 50 sterline al mese posso circolare SOLO sui bus e devo pagare se vado in metro. Ma penso che  per il momento il bus vada bene, cosi’ risparmio e vedo la citta’. Adoro salire al primo piano dei … Continua a leggere

La scuola – St Giles School

La scuola dove trascorro quasi tutta giornata per un totale si 28 ore la settimana e’ ben organizzata sia in termini di spazio che di lezioni. Non si perde mai tempo. Il mio prof del mattino ha una barba lunga 15 cm, e’ ridicolissimo. E’ antimonarchico; ritiene che la Queen Elisabethsia un’ attrazione solo per i turisti, la cui “manutenzione” … Continua a leggere

Inglesi – no stereotipi

Iniziamo sfatando  una serie di miti, cioe’ di stereotipi sugli inglesi, tipo che sono poco puliti, che hanno la moquette ovunque e che cucinano male… La mia signora infatti ci tiene cosi’ tanto alla casa che ci fa togliere le scarpe non appena entriamo in casa. La moquette c’e’ solo nelle camere, per il resto parquet ovunque, chiaro e lucido. … Continua a leggere